venerdì 4 aprile 2014

BASTA UNO SGUARDO



Lo so, mi lasciasti. Ricordo quei dolci momenti, tenersi per mano guardare insieme la gente, contare le ore che mi separavano da te, guardare il cielo e volerti li con me. Con le mille speranze della mia età, i sogni, gli obiettivi e le parole non dette, scrivertele in una lettera che riceverai solo per caso...e improvvisamente guardare quello sguardo e non riuscire più a trovare quell'amore dentro, e allora capire, sapere e che sarebbe successo. E poi è successo, le nostre strade si divisero, le nostre mani si staccarono, i nostri sguardinon si incrociarono più. Quello è il momento in cui capisci, in cui intuisci. E ora mi hai lasciata qui, in mille lacrime e con uno sguardo che dice tutto ma tace, quando i nostri sguardi si incroceranno spero capirai che il mio sguardo è quello di prima, solo con qualche lacrima in più ma sempre quello di cui ti innamorasti. Forse ti accorgerai del mio sguardo sincero e sorrideremo insieme, basta poco per capire che due sguardi combaciano all'inizio, combaciano in eterno. Sul serio, basta solo uno sguardo, uno sguardo che inizierà per caso, continuerà con un sorriso e finirà con un bacio.

Nessun commento:

Posta un commento