lunedì 28 aprile 2014

CAREZZA D'AMORE


Ascolto in silenzio il fruscio del vento mentre pian piano scende la notte spengo le luci e come d’incanto osservo il letto e vedo la tua ombra che all’improvviso mi stringe in un abbraccio dove sento il tuo respiro sereno accompagnato dal dolce vento e in una carezza al risveglio ritrovare il sorriso.

Nessun commento:

Posta un commento