martedì 29 luglio 2014

SOLI SU UNA SPIAGGIA DESERTA


Solo su una spiaggia deserta. Camminando a piedi nudi sulla sabbia bagnata dalle onde del mare, la brezza marina del mattino, lo sguardo fisso nell'immensità del mare, chiudo gli occhi e mi sembra di sognare. Ti sento vicina, mi sembra di toccare la tua mano, sento il tuo respiro, il tuo profumo, il tuo calore. Ho paura. Ho paura di svegliarmi e trovarmi ancora solo nel mio grande dolore, per la ferita che hai lasciato nel mio cuore. Amore, solo tu puoi guarire le mie ferite, dare pace alla mia anima e una meta alla mia vita. Ti amo.

Nessun commento:

Posta un commento