lunedì 7 dicembre 2015

GUARDANDO LE NUVOLE

Quando guardo le nuvole ci vedo tante cose in tutte quelle strane forme. Vedo un mondo nuovo come un sogno da prendere, ma non ci arrivo mai. Ricordo che un giorno in un cielo d’agosto c'era un nuvoletta. Immaginai il tuo sorriso, i tuoi occhi e le tue labbra che splendevano sul tuo dolce viso. immaginavo, come se tu mi baciassi, quel nuvulone mi ha dato l'apparenza di averti al mio fianco, durò pochi minuti ed io diventai accasciata, ma dopo un istante, sei arrivato con quel tuo viso dolce da amare.

Nessun commento:

Posta un commento