lunedì 30 luglio 2012

CERCARTI

Senza sosta ti cerco  
emozione inaudita che profumi l'aria.  
Senza sosta palpita il mio cuore 
e la voglia di te si fà orizzonte.
Senza tregua mi basterebbe 
un sorriso tuo oggi
ma tu sei nel vento
nell'uragano che fa incagliare 
le onde sulla scogliera.
Ti desidero e la passione si fa spazio
allarga il pensare, il sentire, il toccare
e sfioro la pallida idea d'un romanzo d'autore
una storia dove il vento scriva le immagini
le innalzi e le scolpisca tra 
le nubi bianche del cielo.
E ti fai storia che viene, scorre e passa
e diventi vita che pulsa
gioiosità che esplode
virtuosa linea d'ombre
dove il tutto vibra e tu rimani in 
me come un sogno

Nessun commento:

Posta un commento