lunedì 18 febbraio 2013

IL TUO NOME

Il risuonare del tuo nome nel vuoto ripetuto mille volte
Tu sei entrata nel mio cuore dove nessuno è mai stato
hai guardato i miei occhi il mio sorriso il mio pianto
Vorrei donarti per sempre quel sorriso per farti correre felice,
mai un dubbio un'incertezza solo una lacrima di gioia tra 

un si e un ti amo.
Accarezzarti i capelli bimba mia
Farti tornare bambina quando stringevi quella bambola 

e vedevi il volto del tuo domani.
Quando chiudevi gli occhi stanca con lei vicina a 

darti coraggio e serenità.
Vorrei essere per un solo secondo la bambola che tanto 

è stata nel tuo cuore e ha ricevuto tanto amore.
Dormi ora piccolina la tua bambola è ancora vicino a te.

2 commenti: