martedì 17 novembre 2015

SOGNO

Ogni sera mi addormento, cullato dal pensiero di sognarti e riuscire, così a stare vicino a te, ogni sera lo stesso sogno, si affaccia nei miei pensieri, tu con la tua dolcezza, la tua sensuale naturalezza vicino a me, poi i tuoi splendidi occhi che esprimono felicità, che mi fissano teneramente sotto un cielo stellato, noi due abbracciati con le stelle che ci sorridono.
Un magnifico sogno, quanto vorrei che non terminasse mai, e soprattutto che diventasse realtà. Dopo un pò, quando le nostre coccole e carezze si stanno trasformando in un sensuale e dolce bacio, mi sveglio con l'amarezza e la tristezza che è stato solo un sogno, un bellissimo sogno, poi la cruda realtà, mi riporta alla triste vita quotidiana lontano da te e da questo sogno appena fatto, ancora vivo nel mio cuore con le lacrime agli occhi, ho solo la magra consolazione che sarà presto notte e potrò di nuovo stringerti a me, anche se sarà sempre un sogno.

Nessun commento:

Posta un commento